Italian

Case di Riposo

Per inserire una persona anziana in una casa di riposo pubblica è necessario seguire due diverse procedure a seconda che si preveda o meno l’integrazione della retta da parte del Comune di residenza dell’interessato.

ENTI e SOGGETTI DI COMPETENZA:

  • ENTI DI COMPETENZA: Comune di Residenza
  • UFFICI DI COMPETENZA: Servizio Sociale del Comune

Documentazione:

  • Impegnativa Comunale per il Ricovero
  • Domanda di integrazione alla Retta di Ricovero
  • Documento che attesti la situazione economica (autocertificazione)

DOCUMENTAZIONE DA PRODURRE e PROCEDURA DA SEGUIRE

La procedura da seguire si differenzia in base alla possibilità di chiedere al Comune di residenza dell’interessato l’integrazione economica della Retta:

1. CON INTEGRAZIONE RETTA

I famigliari o l’interessato devono ritirare i moduli previsti per l’inserimento dalla casa di riposo scelta o indicata dal Servizio sociale del comune di residenza dell’interessato.

Quindi devono richiedere al servizio sociale del comune di residenza dell’interessato l’impegnativa comunale per il ricovero della persona specificando la necessità di una integrazione della retta. Il Comune, ai fini della corresponsione della integrazione , deve acquisire la documentazione attestante la situazione economica dello stesso e dei famigliari obbligati civilmente ai sensi dell’art. 433 del C.C.

Qualora il comune riscontri la non necessità dell’ integrazione economica rilascia una impegnativa di garanzia generica senza integrazione della retta. Diversamente quantifica le parti spettanti rispettivamente all’interessato ed ai famigliari obbligati, provvedendo all’eventuale integrazione della quota rimanente. In questo caso rilascia una impegnativa di garanzia con integrazione della retta.

2. SENZA INTEGRAZIONE RETTA

I famigliari o l’interessato devono ritirare i moduli previsti per l’inserimento dalla casa di riposo scelta. Quindi devono richiedere al servizio sociale del comune di residenza dell’interessato l’impegnativa comunale generica per il ricovero della persona.

Il comune acquisita la dichiarazione da parte dell’interessato o dei famigliari obbligati di garantire autonomamente la copertura del costo della retta, rilascia una impegnativa di garanzia generica.