Italian

Avviso di convocazione del Consiglio comunale

mercoledì, 27 novembre 2019

 

 

IL SINDACO

 

Visti gli artt. 38 e 39 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267;


Visti gli artt. 18 e 26 dello Statuto comunale;


Visti gli artt. 4 e 5 del Regolamento per la disciplina delle adunanze del Consiglio comunale;


Preso atto della richiesta sottoscritta da n. 4 Consiglieri comunali Candido Dal Mas, Tarcisio Rosset, dott. Gianni Sartor e dott. Angelo Masotti Cristofoli, presentata all'Ufficio Protocollo in data 8 novembre 2019;


Ritenuto che sussistano le condizioni di cui:


­-    all'art. 39, comma 2, del d.lgs. 267/2000;


­-    all'art. 26, comma 1, lett. a), secondo periodo, dello Statuto comunale;


­-    all'art. 4, comma 4, del Regolamento per la disciplina delle adunanze del Consiglio comunale;


Sentita la Giunta comunale,

 

CONVOCA

 

il Consiglio comunale in seduta straordinaria pubblica di 1^ convocazione per il giorno mercoledì 27 novembre 2019 alle ore 19:00 presso la Sede municipale, per trattare gli argomenti iscritti al seguente ordine del giorno:

1. Surroga del Consigliere comunale dott.ssa Luana Pagura con il Consigliere comunale dott. Alessandro Quattrin. Convalida dell'elezione;

2. Art. 46, comma 2, d.lgs. 267/2000 e art. 18, comma 3, Statuto comunale. Comunicazione della nomina dell'Assessore dott.ssa Tatiana Piccinin;

3. Approvazione verbali della seduta del 30 settembre 2019 (dal n. 35 al n. 44);


4. Ratifica variazione di bilancio di cui all'Allegato A) della deliberazione della Giunta comunale 13 novembre 2019, n. 82 ad oggetto: «Variazione al bilancio 2019/2021 in via d'urgenza ex art. 175, comma 4, d.lgs. 267/2000 per il finanziamento di maggiori spese e rilevazione di maggiori/minori entrate e minori spese.»;

5. Variazione al bilancio di previsione 2019/2021;

6. Approvazione schema di convenzione per la gestione del servizio di tesoreria comunale per il periodo dal 1 gennaio 2020 al 31 dicembre 2024;

7. Art. 166 d.lgs. 267/2000. Comunicazione prelevamento dal fondo di riserva;

8. Aggiornamento sui piani di investimento, sui piani tariffari e sulle relative scadenze riguardanti i servizi di fognatura/acque reflue e, in prospettiva, di depurazione nel Comune di Zoppola;

9. Interpellanze ed interrogazioni;

10. Comunicazioni del Sindaco.